Mereczko torna a casa e firma con la Vini Zabù

img
img
img
img
shape
shape
blog-details
21
nov

Lo sprinter riabbraccia la squadra che lo aveva lanciato tra i professionisti

Jakub Mareczko torna a casa e firma per la Vini Zabù-Brado-KTM. Dopo due stagioni alla CCC, il velocista nato a Jaroslaw, in Polonia, ma cresciuto nel bresciano, ha deciso di riabbracciare la squadra che lo ha lanciato nel professionismo nel 2015: “Dopo due anni torno in quella che posso definire la mia seconda casa – ha detto Mareczko, una squadra con la quale sono passato professionista giovanissimo e in cui ho ottenuto tante vittorie”.

Recuperare il gusto della vittoria può essere uno stimolo importante per lo sprinter, che nell'esperienza alla CCC ha conquistato tre successi al Giro d'Ungheria (tutti nel 2020), ottenendo qualche buon piazzamento alla Vuelta (5° e 3° di tappa nel 2020) e al Giro d'Italia (6° a Orbetello e 9° a Novi Ligure nel 2019).

“In questo biennio penso di essere maturato confrontandomi sia in squadra che in corsa con atleti di altissimo livello – ha aggiunto Mareczko – Spero di poter portare tutta l'esperienza acquisita in questa nuova avventura, con l'obiettivo di migliorarmi ulteriormente e di conquistare nuovi successi. Sono molto motivato e voglio ripagare la fiducia fin dai primi impegni del 2021”.

Un ritorno che potrebbe riportare verve nelle gambe del velocista e, di conseguenza, anche punti a voi fantamanager.

In questa stagione al Fantacycling, Mareczko ha collezionato 182 punti e il suo valore è arrivato a 14 fantamilioni. Non male, ma Jakub ha i mezzi per fare di più. 

Seguici su Instagramhttps://www.instagram.com/tv/CHvxFxQIPIe/

Seguici su Facebookhttps://www.facebook.com/Fanta-Cycling-111820300232678

Seguici su Twitterhttps://twitter.com/Fanta_Cycling 

Iscriviti al nostro canale YouTubehttps://www.youtube.com/channel/UC8hPqR37KEXav_7sMELAeRQ