Nibali alla Ineos dal 2022? L'indiscrezione che affascina

img
img
img
img
shape
shape
blog-details
27
nov

Lo squalo potrebbe chiudere la carriera su una bici Pinarello

Vincenzo Nibali al Team Ineos dal 2022? Al momento una boutade di mercato, ma una voce che potrebbe prendere forza nel corso di questa stagione.

Secondo quanto ha riportato Beppe Conti nel corso dell'ultima puntata di RadioCorsa, lo squalo potrebbe vestire la maglia dello squadrone britannico, con la regia di Pinarello, che vorrebbe vedere Nibali di nuovo in sella alla propria bici.

Il siciliano cominciò la carriera proprio su una Pinarello, quando vestiva la maglia della Fassa Bortolo nel 2005.

L'indiscrezione potrebbe dunque diventare qualcosa di più visto che il Team Ineos ha deciso di voltare pagina nel 2021, lasciando andare Froome (alla Israel Start Up Nation) e puntando su una nuova generazione di giovani leader: dal vincitore dell'ultimo Giro d'Italia Geoghegan Hart, a Carapaz, Sivakov, Martinez (nuovo arrivo), fino a Egan Bernal, da recuperare dopo un 2020 nero. Il tasso d'esperienza sarà alzato da Richie Porte che ha già lasciato la Trek-Segafredo per tornare alla sua ex squadra (quando si chiamava ancora Team Sky); ma l'arrivo di Vincenzo Nibali farebbe decisamente più rumore. 

Seguici su Instagram https://www.instagram.com/fanta_cycling/

Seguici su Facebook https://www.facebook.com/Fanta-Cycling-111820300232678  

Seguici su Twitterhttps://twitter.com/Fanta_Cycling

Iscriviti al nostro canale YouTubehttps://www.youtube.com/channel/UC8hPqR37KEXav_7sMELAeRQ